Articolo di Federica Pilotti

GROTTAMMARE – La scelta delle ditte a cui sono affidati i lavori di decespugliazione e potatura partono dalla PicenAmbiente, la quale ha optato per una differenziazione delle ditte. Il Sindaco di Grottammare giustifica questa scelta mettendo in ballo i problemi logistici, asserisce pertanto che questa soluzione permetterebbe di lavorare contemporaneamente in diverse aree della città e di ripetere, in modo periodico, la pulizia.

Dopo che sono giunte al nostro giornale lamentele da parte dei cittadini, abbiamo chiesto al primo cittadino alcuni chiarimenti circa la gestione del verde pubblico. Il frastagliamento renderebbe più agevole l’individuazione dei responsabili.

“Ciascuna ditta ha chiaramente professionalità, competenze e tempi diversi – dichiara Piergallini –  il mio invito ai cittadini è quello di segnalarci, qualora si verificassero, eventuali difficoltà nella decespugliazione di aree specifiche”.

Per quanto riguarda il verde orizzontale, sono già iniziati i lavori di potatura del lungomare sud da parte delle maestranze comunali.

“Con l’approvazione dell’avanzo di Bilancio, i lavori, integrati da altre ditte, continueranno e saranno destinati anche alla potatura delle piante adiacenti alle strade. Dobbiamo solo avere pazienza e mantenere il decoro del verde e in tutte le aree della città”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.