SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È arrivata la conferma: domenica 18 aprile i Campionati italiani di duathlon sprint si svolgeranno a San Benedetto. In palio ci saranno i titoli italiani di paraduathlon, assoluti, Under 23, Junior e, con la formula della somma dei tempi, anche quello a squadre. Alle 9 è prevista la partenza del paraduathlon, alle 10 del duathlon sprint maschile e alle 11.15 di quello femminile.

Il duathlon sprint prevede tre frazioni: 5 km di corsa, 20 km di ciclismo, 2.5 di corsa. Organizzatori dell’evento sono la Flipper Triathlon di Ascoli Piceno e la FiTri (Federazione Italiana Triathlon). “Apprezziamo il senso di responsabilità dimostrato dall’Amministrazione Comunale di San Benedetto del Tronto, a tutela della salute di cittadini ed atleti – ha dichiarato Raffaele Avigliano, Presidente della Flipper Triathlon – Cercheremo di non deludere la fiducia concessa mettendo in campo il massimo impegno per garantire il rispetto delle regole imposte dal Protocollo Anti Covid. Ringraziamo la FITri per averci supportato con pazienza e con la straordinaria agevolazione sulle procedure di iscrizioni alla gara. In un clima di massima incertezza è stata data la massima importanza agli atleti”.

Le parole di Pierfrancesco Troli, Assessore allo Sport di San Benedetto del Tronto: “La nostra città è orgogliosa di poter ospitare una manifestazione di così alto interesse ed importanza, soprattutto in un periodo come quello che stiamo vivendo. Certi che tutti i protocolli verranno rispettati e fiduciosi nella riuscita dell’evento, auspichiamo che lo stesso possa essere il punto da cui ripartire per una stagione da protagonisti, forti anche del fatto che mille atleti potranno gareggiare in una cornice come quella della Riviera delle Palme che si presta in maniera ottimale ad eventi del genere. Al contempo, gli stessi potranno godere delle caratteristiche che permettono alla città di primeggiare per accoglienza e bellezza paesaggistica e quindi, poi, sceglierla come meta per le loro vacanze. Sarà la cartolina perfetta per i tempi futuri migliori che ci accingiamo a vivere, con speranza e consapevolezza della realtà che rappresentiamo e che siamo fieri di esportare e veicolare in giro per l’Italia”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.