RIPATRANSONE – Il Maresciallo Maggiore Vincenzo Paoletti, 49 anni, sposato e con due figli, originario di San Benedetto del Tronto, si è insediato nel nuovo prestigioso incarico di Comandante della Stazione di Ripatransone.

Paoletti, cresciuto professionalmente nei contesti operativi delle Stazioni Carabinieri, veri baluardi sul territorio, a contatto diretto con le popolazioni, sempre pronte a risolvere problematiche e a percepire le istanze della cittadinanza, ha prestato servizio in varie realtà del reatino, poi alcuni anni a Macerata ed infine presso la Stazione Carabinieri di Monsampolo del Tronto, maturando un’esperienza di notevole spessore e facendosi apprezzare per le sue qualità umane e professionali.

Paoletti subentra al Maresciallo Maggiore Maurizio Drago, collocato in congedo nei giorni scorsi per raggiunti limiti d’età, al quale va il saluto di tutta l’Arma provinciale e il ringraziamento per quanto ha saputo dare all’Istituzione e alla cittadinanza in tanti anni di vita militare.

“Al Maresciallo Maggiore Vincenzo Paoletti i migliori auguri di buon lavoro con gli  auspici di sempre maggiori  soddisfazioni e traguardi professionali nel nuovo  e delicato incarico” affermano dal Comando Provinciale ascolano.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.