TERAMO – Aperte le prenotazioni per il vaccino contro il Covid-19 agli abruzzesi nati tra 1942 e 1951, la fascia 70-79 anni, che potranno prenotarsi sul portale https://prenotazioni.vaccinicovid.gov.it/ inserendo codice fiscale e numero di tessera sanitaria.

Cambiano le modalità di prenotazione: è ora operativo il sistema predisposto dalla Struttura commissariale nazionale per l’emergenza pandemica e realizzato da Poste Italiane. Lo comunica l’assessore regionale alla Salute, Nicoletta Verì.

Sarà possibile procedere prenotare anche contattando il numero verde 800.00.99.66 (attivo tutti i giorni 8-20) o utilizzando uno dei 270 sportelli Postamat sul territorio regionale (pur senza essere clienti Poste, ma accedendo con la tessera sanitaria). Anche i 630 portalettere in servizio in Abruzzo, con i palmari a disposizione, potranno prenotare la vaccinazione. Seguendo la procedura indicata sarà possibile prenotare la vaccinazione e ricevere in tempo reale l’indicazione di luogo e data della somministrazione.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.