di Federica Pilotti

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Lunedì 29 marzo si è riunita l’Unione Comunale del Partito Democratico. Al termine di una lunga e articolata discussione l’assemblea ha votato all’unanimità l’indicazione di Claudio Benigni quale proposta di candidatura del Partito. Allo stesso è stato conferito il pieno mandato per dare avvio alla fase delle consultazioni interne alla coalizione. L’assemblea ha dunque scelto questa strada anziché quella delle Primarie al fine di poter individuare il candidato sindaco più unitario possibile.

Il segretario esprime la sua gratitudine nei confronti del Partito per la fiducia, l’impegno e il senso di responsabilità nell’aspettativa della costruzione di una forte alternativa al malgoverno delle destre.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.