SIENA – Al PalaEstra di Siena è andata in scena la seconda tappa del Campionato di Serie A1 di ginnastica artistica femminile, in cui la World Sporting Academy è riuscita a piazzarsi in sesta posizione con 148.200 punti. La società di San Benedetto del Tronto occupa il quinto posto provvisorio in classifica generale con il punteggio di 298.650, circostanza che la mantiene ampiamente in corsa per la Final Six di maggio.

La squadra al completo è composta da Jessica Hélène Mattoni, Joelle Elisabeth Mattoni, Maria Vittoria Cocciolo, Lai Filippini, Laura Addazii, Rebecca Morè, Alessia Federici in prestito dalla società Pro Patria 1883 Milano e le new entry Isabella Jorio e Alexia Baldassari. A guidare il team rivierasco sono i tecnici Elena Konyukhova e Jean-Carlo Mattoni. Peccato per la rinuncia all’ultimo di Jessica Hélène Mattoni, alle prese con problemi a un piede e con un trauma contusivo subito durante l’allenamento al volteggio, che le ha causato dolore al ginocchio.

“Purtroppo ci sono state due cadute, altrimenti saremmo potuti essere quarti – ha dichiarato Jean-Carlo Mattoni – Una è stata di Maria Vittoria alle parallele per un eccesso di zelo, l’altra di Rebecca Morè al volteggio, anche lei per cercare di fare un buon arrivo. Tutto adesso si gioca nella terza tappa di aprile. Ci è mancato l’apporto di Jessica, però le ragazze si sono comportate bene e anche l’esordio in Serie A1 di Alexia Baldassari è stato positivo”.

I punteggi delle ragazze nei singoli attrezzi:

Parallele Trave Volteggio Corpo libero
Alexia Baldassari 

11,300

Maria Vittoria Cocciolo

12,200

13,000

14,050

12,400

Rebecca Morè

12,300

11,000

11,800

11,650

Lai Filippini

9,950

13,150

11,300
Isabella Jorio

12,050

11,800

12,150

Laura Addazii

12,150

10,900


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.