SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’Ironman sambenedettese Massimo Brighindi sta firmando un’altra delle sue incredibili performance su strada, nell’ambito del Red Bull Regionaaali 2021. Si tratta di un’innovativa Running Challenge che offrirà la possibilità a tutti i runner italiani di dimostrare la loro passione per la corsa e l’amore per la propria regione di appartenenza.

Ogni km di corsa contribuirà a portare la regione di appartenenza nelle posizioni più alte della classifica, ma migliorerà anche la posizione singola del runner, anche se conterà la graduatoria aggregata dei vari atleti di ogni regione. Domani, domenica 28 marzo, Brighindi effettuerà la sua ultima  performance per questa competizione, che terminerà a fine mese e sarà accompagnato sulle strade sambenedettesi (in veste di supporti morali) da un gruppetto di atleti del Porto 85 Polisportiva, guidati dal “Capo” Roberto Silvestri.

«Siamo molto contenti – ha detto – di questa innovativa iniziativa promossa da Brighindi, che rimane uno dei migliori atleti del nostro territorio». Il runner sambenedettese è tra coloro che hanno percorso il maggior numero di km tra gli italiani ed è ai primissimi posti nella graduatoria singola dei corridori europei.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.