TERAMO – “Nel corso della giornata di oggi i vigili del fuoco del Comando di Teramo hanno effettuato un intervento presso il lago di pesca sportiva di Piancarani“.

Si apre in tale modo la nota stampa diffusa il 26 marzo dal Comando Provinciale dei pompieri di Teramo: “La richiesta alla sala operativa 115 è giunta dal gestore del lago, che ha sollecitato l’intervento dei vigili del fuoco dopo aver riscontrato un inizio di trafilamento di acqua sotto l’argine. Considerato che a lungo andare l’erosione della base dello sbarramento in terra avrebbe potuto compromettere la tenuta dell’argine, in via cautelativa la squadra ha provveduto ad abbassare il livello del lago, utilizzando una pompa idrovora ad alta portata in grado di aspirare 12 mila litri di acqua al minuto”.

“Al termine dell’intervento il lago è stato svuotato quasi completamente, garantendo una condizione di sicurezza” concludono dal Comando abruzzese.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.