PORTO SAN GIORGIO – Ultima giornata della prima fase del campionato di serie B2 di pallavolo femminile per la De Mitri – Energia 4.0 che riceverà la visita del rinato Gada Group Pescara 3, probabilmente la formazione attualmente più in forma dell’intero girone. Per le rossoblù di coach Capriotti l’occasione di chiudere invitta e in vetta è troppo ghiotta per poter cedere a timori contro la coriacea e ben allenata squadra abruzzese.

Il primo posto nel girone, infatti, garantirebbe nella seconda fase un indubbio vantaggio da sfruttarsi nel momento topico della stagione, quando si andranno a tirare le somme dopo la lunga sosta che inizierà successivamente a questo turno di campionato. Intanto, si tracciano i primi bilanci di questa stagione di serie B2 molto particolare e per la società del direttore sportivo Fulvio Taffoni sono decisamente favorevoli. Diciotto delle diciannove ragazze del roster a disposizione di Daniele Mario Capriotti sono scese in campo, con diversi esordi e tutte hanno messo a segno dei punti, a dimostrazione di una buona qualità di fondo.

Il gruppone è formato da ragazze che saranno la spina dorsale delle formazioni Under 19, Under 17 e Under 15, magistralmente orchestrate in campo dai “tre soprani” Tiberi, Di Marino e Benazzi, che sono sempre disponibili per consigli e suggerimenti alle loro più giovani compagne di squadra. Un risultato frutto della filosofia che da sempre caratterizza il lavoro di Volley Angels Project. La partita si disputa alla palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio con inizio alle ore 17 e sarà diretta da Cristina Santinelli di Macerata e Lorenzo Marini di Ascoli Piceno.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.