AMANDOLA – Tanti esordi in serie C e una prestazione dalla quale trarre spunti importanti per il futuro. Può essere riassunta in questo modo la partita della Energia 4.0 sul campo della Edilmonaldi Amandola, valida per la terza giornata del girone di andata di serie C di pallavolo femminile. Una 2006 titolare, tutte le giocatrici a referto che sono entrate in campo, una coesione di gruppo importante sono gli aspetti principali di una partita che ha visto vincere 3-0 le padrone di casa, apparse in giornata decisamente migliore. Guidate da una Carlotta Gennari che è stata in assoluto tra le migliori in campo, le rossoblù ora saranno chiamate a dimostrate nelle prossime partite tutto il proprio valore.

«Il gruppo lavora nella stessa direzione – ha affermato il tecnico Lorenzo Ciancio – e questo ci lascia ben sperare per il futuro, visto che parliamo di ragazze giovanissime che faranno molto bene nei rispettivi campionati giovanili».

La formazione della Energia 4.0: Gennari, Bastiani, Curi, Massi, Casarin, Scagnoli, Silenzi (L), Iommi, Valentini, Ceravolo, Paniconi (L), Catalini, Maracchione. All.: Ciancio. Sabato prossimo alle ore 21 alla palestra Borgo Rosselli di Porto San Giorgio, la Energia 4.0 riceverà la visita della Riviera Samb Volley.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.