SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo giornate di assoluto riserbo, poco fa l’avvocato teramano Fabrizio Acronzio, che in Italia cura gli interessi di Kim Dae Jung, ci ha finalmente risposto: “Posso dire che la trattativa tra Kim Dae Jung e Serafino in merito alla Samb è definitivamente saltata. Non ci sono margini per ricucire. Non so nulla di imprenditori abruzzesi pronti ad unirsi a Dae Jung, poi se li ha contattati Serafino è un altro conto. I motivi? Andrebbero chiesti a Serafino, non posso dire nulla sull’ammontare del debito della Samb“.

Qui il comunicato a stretto giro di Domenico Serafino.

Serafino: “Dae Jung, dietrofront inspiegabile. Pagherò dipendenti e fornitori al più presto per evitare effetti dannosi”


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.