SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nota stampa dell’Amministrazione Comunale sulle vicende della Samb Calcio.

L’Amministrazione comunale segue da vicino e con grande attenzione quanto sta accadendo alla Sambenedettese calcio. Lo fa nella consapevolezza che è in corso una delicata trattativa tra privati ma anche nella convinzione che la Samb è da sempre un patrimonio di tutta la città.

Questo concetto è stato ripetutamente ribadito sia al legale della parte che intende subentrare sia direttamente al presidente Serafino: ad entrambi è stato chiesto di definire la questione in brevissimo tempo affinché vengano sanate le pendenze che rischiano di pregiudicare il futuro della Samb e la squadra possa portare a termine serenamente la stagione agonistica. 

Il Comune si è già attivato per supportare i giocatori in questo delicato momento contattando gestori di attività di ristorazione, dell’attività ricettiva che ospita gli atleti, degli impianti sportivi dove si allenano e ricevendo positivi riscontri. Ma altri imprenditori, rappresentanti di associazioni e semplici cittadini si sono messi a disposizione per eventuali ulteriori necessità. 

Si ringraziano i sindaci dei Comuni di Massignano e Monsampolo del Tronto, che in questi mesi hanno avuto strette relazioni con la Sambenedettese calcio, per la solidarietà manifestata e la disponibilità a sostenere ogni iniziativa utile alla soluzione della vicenda. 

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.