AGGIORNAMENTO ORE 9

Tornano a crescere i ricoverati in terapia intensiva nelle Marche dopo alcuni giorni di stabilità, e il rischio è addirittura di superare il picco di un anno fa nonostante le misure nel frattempo prese.

Sono 145 i ricoverati in intensiva (+5), bilanciati dalla stabilità delle terapie semi-intensive (205). Crescono tuttavia 556 i ricoveri ordinari, che sono cresciuti di 6 unità in un giorno e ben 46 negli ultimi tre.

In totale i ricoverati sono 905 (+5): per la prima volta dall’aprile 2020 si è superata la quota di 900 unità.

L’unica nota relativamente più lieta è la riduzione del numero di ricoverati nelle ultime 24 ore: sono stati 60, in ribasso dalla media dei giorni scorsi, prima fissata attorno ai 70 giornalieri e ad 80 una settimana fa.

Qui scheda completa: Gialla 21032021 ore 12

 

AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 11 decessi. Zero nel Piceno.

Qui la scheda Arancio 21032021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 9

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5206 tamponi: 2893 nel percorso nuove diagnosi (di cui 877 nello screening con percorso Antigenico) e 2313 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 24,2%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 700 (172 in provincia di Macerata, 209 in provincia di Ancona, 205 in provincia di Pesaro-Urbino, 61 in provincia di Fermo, 29 in provincia di Ascoli Piceno e 24 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (84 casi rilevati), contatti in setting domestico (208 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (247 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (30 casi rilevati), contatti in ambiente di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato), screening percorso sanitario (3 casi rilevati) e 3 casi provenienti da fuori regione. Per altri 118 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 877 test e sono stati riscontrati 69 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all’8%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.