SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Martedì 16 marzo la Riviera accoglierà la carovana della 56esima edizione della corsa ciclistica Tirreno Adriatico per la tradizionale tappa finale.

La Polizia Municipale ha pertanto adottato i consueti provvedimenti di limitazione del traffico a San Benedetto e della sosta in tutta l’area del lungomare e del centro interessata dalla manifestazione. Divieti di sosta sono già in vigore in tutta la zona circostante viale Buozzi e rotonda Giorgini dove sostano i mezzi della Rai e dell’organizzazione.

Operativi sempre dal pomeriggio di oggi 15 marzo i divieti di transito in via Pasqualini, viale Trieste nel tratto compreso tra largo Trieste e via delle Tamerici.

Dalle 5,30 di domattina 16 marzo scattano i divieti di sosta anche lungo il percorso che comprende l’intero lungomare (comprese via San Giacomo e zone circostanti a Porto d’Ascoli) e le vie e le piazze del centro circostanti le zone di arrivo e partenza della tappa. Il divieto di transito scatterà invece a partire dalle 8 di domani 16 marzo.

“Ovviamente da giorni è stata collocata l’apposita segnaletica mobile in tutte queste zone” fanno sapere dal Comune in una nota.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.