AGGIORNAMENTO RICOVERATI

Uno spiraglio nella tenaglia negativa che sta stringendo le Marche in questo mese di marzo nero come fu quello del 2020, sempre causa Covid-19. Dopo che per alcuni giorni il numero dei nuovi ricoverati nelle strutture ospedaliere ha superato quota 80, quest’oggi assistiamo ad una contrazione drastica di questo numero. Sono infatti 47 i marchigiani ricoverati. Presto per dire che si sia di fronte ad un segnale positivo, certo: si sta attendendo che gli effetti della zona rossa, avviata inizialmente nella provincia di Ancona, possano sortire qualche effetto.

Altro dato incoraggiante ma pur sempre molto parziale è la stabilità odierna del numero di ricoverati in intensiva e semi-intensiva: 132 i primi (+1), 214 i secondi (-1). Aumentano però i ricoverati non intensivi: 508, +20. 

Complessivamente i ricoverati sono 854, ieri 834: l’incremento minore degli ultimi quattro giorni. Tuttavia negli ultimi 11 giorni l’aumento dei ricoverati è stato di ben 209 unità, 120 negli ultimi 5 giorni.

Qui la scheda completa: Gialla 15032021 ore 12

 

AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 15 decessi. Una 78enne di Grottammare al Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Qui la scheda Arancio 15032021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 10

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2653 tamponi: 1251 nel percorso nuove diagnosi (di cui 153 nello screening con percorso Antigenico) e 1402 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 33,2%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 415 (103 in provincia di Macerata, 219 in provincia di Ancona, 26 in provincia di Pesaro-Urbino, 32 in provincia di Fermo, 23 in provincia di Ascoli Piceno e 12 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (52 casi rilevati), contatti in setting domestico (87 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (141 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (4 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti in setting assistenziale (1 caso rilevato), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (5 casi rilevati). Per altri 124 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 153 test e sono stati riscontrati 18 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 12%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.