SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo diversi mesi di stop torna il campionato nazionale di Serie C di hockey inline, al quale la Pattinatori Sambenedettesi è quest’anno iscritta con una formazione composta da molti giovanissimi che faranno da supporto ai “veterani” della squadra.
Una scelta, quella dei rossoblu rivieraschi, voluta per valorizzare le promettenti giovani leve e dare loro la possibilità di acquisire esperienza.

Al fine di limitare al massimo gli spostamenti di giocatori e tecnici, la formula di quest’anno prevede un doppio incontro in ciascuna giornata. Vale a dire che si disputeranno nella medesima data e in un’unica sede preventivamente sorteggiata sia la partita di andata sia quella di ritorno previste dal calendario.

Ovviamente, stante la vigente situazione, le partite si giocheranno rigorosamente a porte chiuse e preventivamente giocatori e tecnici di entrambe le formazioni si saranno sottoposti a tampone rapido per accertare la negatività al Covid.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.