AGGIORNAMENTO RICOVERATI

La curva del numero dei ricoverati non si piega anzi accelera. Stabilendo ancora una volta i valori più alti dalla seconda ondata, secondi solo a quelli di un anno fa. Ma se la tendenza in atto non si attenuerà, si rischia di ritrovarsi esattamente nella stessa situazione di allora.

Infatti oggi il numero dei ricoverati ha superato la soglia delle 800 unità (813 precisamente), con un incremento di 29 unità in sole 24 ore, la più alta crescita giornaliera dall’11 gennaio scorso. D’altronde negli ultimi nove giorni l’aumento è stato di 168 unità.

Aumentano le terapie intensive (118, +7), le semi-intensive (209, +5), i ricoveri non intensivi (486, +17).

La velocità di circolazione del virus è evidente dal numero di nuovi ricoverati entro le ultime 24 ore: 86, un numero senza eguali almeno nel 2021. Dunque una situazione che non solo peggiora, ma accelera il suo peggioramento.

Qui la scheda Gialla 13032021 ore 12

 

AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Sedici decessi nelle Marche, uno al Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Qui la scheda Arancio 13032021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 10

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6648 tamponi: 3781 nel percorso nuove diagnosi (di cui 947 nello screening con percorso Antigenico) e 2867 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 26,4%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 1000 (226 in provincia di Macerata, 441 in provincia di Ancona, 153 in provincia di Pesaro-Urbino, 59 in provincia di Fermo, 78 in provincia di Ascoli Piceno e 43 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (101 casi rilevati), contatti in setting domestico (256 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (344 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (31 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (9 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato) e 2 casi provenienti da fuori regione. Per altri 249 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 947 test e sono stati riscontrati 78 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all’8%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.