TERAMO – “Una squadra del distaccamento di Roseto degli Abruzzi, stanotte alle 4.30 è intervenuta sull’autostrada A14, a seguito dell’incendio di un autoarticolato”.

Così dal Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Teramo in una nota diffusa l’11 marzo: “L’incendio è avvenuto al chilometro 356, sulla carreggiata sud, nel Comune di Silvi. I pompieri rosetani sono giunti sul luogo dell’incendio con un’autopompa e un’autobotte per effettuare le operazioni di spegnimento. Successivamente è arrivata sul posto anche un’autobotte del Comando di Teramo, per il rifornimento idrico dei mezzi ooerativi impegnati nell’intervento”.

“Le fiamme si sono sviluppate a bordo di un autoarticolato di marca Mercedes Actros, utilizzato per il trasporto macchinari per industria tessile – si legge nella nota – Il mezzo pesante era condotto da un autista di nazionalità bulgara che, accortosi della presenza delle fiamme nel vano motore, ha fermato il mezzo pesante sulla corsia di destra, per poi scendere velocemente dall’abitacolo e portarsi in posizione sicura. A seguito dell’incendio si è sviluppata un’alta colonna di fumo scuro. Per spegnere le fiamme, che hanno avvolto quasi completamente il mezzo, i pompieri hanno utilizzato più idranti”.

Dal Comando concludono: “Il traffico autostradale è rimasto bloccato a lungo e si sono formate lunghe code sia sull’autostrada che sulla strada Statale Adriatica dove sono stati deviati i veicoli in transito. Sul posto è intervenuta la Polizia autostradale di Città Sant’Angelo per regolare il traffico e gli altri adempimenti di competenza, oltre a personale della società Autostrade per l’Italia”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.