FERMO – “Continua costantemente il monitoraggio per contrastare la diffusione dell’epidemia di Coronavirus da parte dei militari della Compagnia di Fermo”.

Così si apre la nota stampa, diffusa il 9 marzo, dall’Arma fermana: “Nel pomeriggio della giornata di ieri, con l’impiego di otto pattuglie, sono stati effettuati serrati controlli con posti di controllo alla circolazione stradale nella città di Fermo e Monte Urano”-

“Sono stati passati al setaccio parchi, giardini, esercizi pubblici ed altri luoghi di ritrovo, al fine di evitare assembramenti – dichiarano dal Comando fermano – Al termine del servizio sono state identificate 255 persone, controllati 67 esercizi pubblici. Un soggetto è stato multato perché privo di mascherina ed extracomunitario deferito alla Procura di Fermo per violazione normativa sugli stranieri, avviate contestualmente procedure per espulsione dal territorio nazionale”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.