AGGIORNAMENTO ORE 17.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 4 decessi. 90enne di Monsampolo all’ospedale di Fermo.

Qui la scheda Arancio 07032021 ore 18

AGGIORNAMENTI ORE 12 RICOVERATI

Nessun allentamento, anzi. Il Covid-19 piega letteralmente le Marche che precipitano esattamente nella situazione in cui erano 12 mesi fa. La progressione dei ricoverati e dei ricoverati gravi in terapia intensiva sta assumendo gli stessi connotati di allora, con la differenza che nel 2020 i contagi erano più circoscritti (nelle Marche nel Pesarese e in parte Ancona) mentre stavolta la terza ondata sta colpendo tutto il territorio regionale, certamente con un peso più grave nell’Anconetano almeno per ora.

Così oggi si registra per il quarto giorno consecutivo un “record” negativo nel numero dei ricoverati in ospedale a causa del covid-19 e ci si avvia ad una dinamica delle terapie intensive simile a quella del marzo 2020. Se la tendenza non dovesse invertirsi (ma i numeri di oggi in termini di nuovi ingressi sono peggiorativi, il che non lascia presagire nulla di positivo, anzi) le Marche potrebbero precipitare interamente in “Zona Rossa” per ora limitata ad Ancona e Macerata, senza grandi effetti nel brevissimo periodo.

Terapia intensiva98, ieri 94 (+4, oggi massimo da aprile 2020).

Terapia semi-intensiva173, ieri 174 (-1, massimo 174, 6 marzo).

Totale intensiva e semi-intensiva: 270, ieri 267 (+3, oggi massimo da aprile 2020).

Ricoverati non in intensiva: 444, ieri 427, (+17, oggi massimo da aprile 2020).

Totale: 714, ieri 694 (+20, oggi massimo da aprile 2020).

Nuovi ricoverati nelle ultime 24 ore: 75, ieri 49.

Qui scheda completa Gialla 07032021 ore 12

***

AGGIORNAMENTO ORE 9

Ancora numeri molto alti nella Regione Marche in riferimento al numero dei positivi da covid-19. Da vicersi giorni si è sempre oltre quota 800, e sostanzialmente si va a concludere la settimana di picco assoluto dall’inizio dell’epidemia dal mese di marzo 2020.

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5893 tamponi: 3487 nel percorso nuove diagnosi (di cui 803 nello screening con percorso Antigenico) e 2406 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 24,4%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 852 (109 in provincia di Macerata, 353 in provincia di Ancona, 186 in provincia di Pesaro-Urbino, 101 in provincia di Fermo, 74 in provincia di Ascoli Piceno e 29 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (97 casi rilevati), contatti in setting domestico (210 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (305 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (19 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (4 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (2 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (20 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati) e 2 casi provenienti da fuori regione. Per altri 190 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 803 test e sono stati riscontrati 66 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all’8%.

Qui articolo di ieri

 

Covid, giorno difficile: 16 decessi nelle Marche. Uno ad Ascoli, 83enne di Comunanza


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.