AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 16 decessi. Uno all’ospedale di Ascoli, una 83enne di Comunanza.

Qui la scheda Arancio 06032021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 12 RICOVERI

Dopo i dati negativi degli ultimi due giorni, quest’oggi si è superato nuovamente il numero di ricoverati per covid-19 nelle Marche in termini assoluti e si è eguagliato il precedente picco nel numero di terapie intensive, almeno in riferimento a quanto accaduto dopo l’aprile 2020. La crescita in realtà è stata leggermente meno sostenuta rispetto agli ultimi giorni: sono stati 49 i marchigiani ricoverati nelle ultime 24 ore, rispetto ai 64 e 72 dei due giorni precedenti.

Ciò ha condotto ad una intensità di crescita minore in termini assoluti, +8 rispetto a ieri mentre in precedenza si era registrato +18 e +22. Se siamo di fronte ad un modesta ipotesi di rallentamento non è possibile a dirsi, tenendo presente che ci si trova a livelli molto alti, soprattutto per quello che avviene nella provincia di Ancona che da sola fa registrare la metà dei contagiati quotidiani.

Terapia intensiva94, ieri 92 (+2, precedente massimo 25 novembre, 94).

Terapia semi-intensiva174, ieri 171 (+3, massimo 174, oggi).

Totale intensiva e semi-intensiva: 267, ieri 263,(+4, massimo oggi, 267).

Ricoverati non in intensiva: 427, ieri 422, (+5, massimo 26 novembre, 436).

Totale: 694, ieri 685 (+9, massimo oggi, 694).

Nuovi ricoverati nelle ultime 24 ore: 49, ieri 64.

Scheda completa Gialla 06032021 ore 12 ok

***

AGGIORNAMENTO ORE 9 DEL 6 MARZO

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6628 tamponi: 4382 nel percorso nuove diagnosi (di cui 1864 nello screening con percorso Antigenico) e 2246 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 19,1%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 836 (162 in provincia di Macerata, 431 in provincia di Ancona, 105 in provincia di Pesaro-Urbino, 59 in provincia di Fermo, 54 in provincia di Ascoli Piceno e 25 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (92 casi rilevati), contatti in setting domestico (158 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (339 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (18 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (29 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati) e 1 caso proveniente da fuori regione. Per altri 188 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 1864 test e sono stati riscontrati 182 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 10%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.