SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Alla luce del provvedimento che ha sospeso temporaneamente il servizio di refezione scolastica in alcuni plessi della città per l’inasprirsi della diffusione del contagio, il sindaco Pasqualino Piunti ha dato disposizione affinché le derrate alimentari già acquistate vengano devolute alla Caritas diocesana”.

Così il Comune di San Benedetto in una nota stampa diffusa il primo marzo.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.