ALBA ADRIATICA – Iniziati i lavori di sistemazione e manutenzione della strada 9/C del Vecchio Forte nel comune di Alba Adriatica. Un intervento atteso: “da un decennio” come sottolinea Lanfranco Cardinale, consigliere delegato alla viabilità: “per una serie di ragioni è stato a lungo promesso ma mai stato inserito nella programmazione provinciale, così come l’abbiamo ereditata”.

A perorare la causa della strada del Vecchio Forte anche i Sindaci albensi che si sono succeduti negli ultimi anni. “Grazie al lavoro degli uffici e ad una accurata ricostruzione tecnica e contabile, la Provincia ha chiesto e ottenuto dalla Regione la riassegnazione di fondi residui della 259:  fondi che abbiamo usato per restituire una viabilità decorosa a quest’area che oltre Alba Adriatica ricomprende un pezzo di Corropoli e di Terrabianca”.

Cardinale sottolinea la collaborazione con il sottosegretario regionale ai Lavori Pubblici, Umberto De Annuntiis: “Anche grazie al suo lavoro abbiamo mantenuto l’impegno assunto conl’ Amministrazione di Alba che rivendicava da tempo, e a ragione, i lavori. La soddisfazione maggiore però deriva dal sapere che finalmente abbiamo dato una risposta ai cittadini di questa zona che tante segnalazioni avevano inviato alla Provincia”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.