CUPRA MARITTIMA – “Anche a Cupra stiamo avendo un incremento dei casi di positività al Covid-19 (30 casi) purtroppo ma stiamo lavorando in collaborazione con l’Asur e le forze dell’ordine per mantenere la situazione sotto controllo. Massima attenzione verso la scuola, dove oltre alla messa in quarantena di tutta la scuola materna da parte dell’Asur, sono state effettuate specifiche sanificazioni negli scuolabus (che vengono sanificati più volte al giorno, dopo la conclusione di ogni giro) e presso i locali della mensa”.

Così il sindaco di Cupra Marittima, Alessio Piersimoni, in una nota diffusa il 23 febbraio: “Tutto il personale della mensa, gli autisti degli scuolabus e gli assistenti sono stati sottoposti a tampone che ha dato per tutti esito negativo rispetto al Coronavirus. Per la giornata di giovedì prossimo (al mattino in modalità drive-in), l’asur sta organizzando una sezione apposita per lo screening dei bambini (e personale) sottoposti a quarantena fino al 25 (lo stesso verrà poi fatto per la sezione con la quarantena più lunga), sarà l’Asur a contattare genitori e personale scolastico, a partire da domani, per dare indicazioni specifiche sui tamponi. Solo con questo tampone l’Asur potrà rilasciare il certificato di fine quarantena”.

“Continuiamo a monitorare la situazione e vi terrò aggiornati nel caso si verifichi la necessità di ulteriori misure” conclude il primo cittadino.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.