AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 5 decessi. Zero nel Piceno.

Qui la scheda Arancio 23022021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 12 RICOVERATI

Quinto giorno consecutivo di aumento del numero dei ricoverati nelle Marche e soprattutto giorno in cui l’incremento si rafforza. Sono aumentati di 13 coloro che sono negli ospedali marchigiani nelle ultime 24 ore: un incremento del genere non si registrava dall’11 gennaio.

Complessivamente i ricoverati sono 633 (ieri 621, +12): per trovare un livello simile bisogna tornare indietro fino al 20 gennaio. Negli ultimi cinque giorni si è saliti da 599 (il numero più basso da inizio gennaio) a 633, con un incremento di 34 unità.

Si segnala anche un incremento dei nuovi ricoverati nelle ultime 24 ore: 49, un livello piuttosto elevato (12 nuovi ricoverati, 9 decessi e 28 dimessi).

Stabili i ricoverati in terapia intensiva (78), crescono soprattutto le semi-intensive (163, +9), e i ricoveri ordinari (392, +3).

Ma è soprattutto il fronte delle terapie intensive e semi-intensive che desta preoccupazioni: i ricoverati totali sono 241: la soglia di 240 era stata superata, durante la seconda ondata, soltanto a metà gennaio e a fine novembre, con il massimo di 248 il 15 gennaio, non molto distante dal livello odierno dunque.

Qui la scheda completa Gialla 23022021 ore 12

***

AGGIORNAMENTO ORE 10.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 7316 tamponi: 4942 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2609 nello screening con percorso Antigenico) e 2374 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’11,8%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 581 (122 in provincia di Macerata, 274 in provincia di Ancona, 69 in provincia di Pesaro-Urbino, 33 in provincia di Fermo, 57 in provincia di Ascoli Piceno e 26 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (68 casi rilevati), contatti in setting domestico (94 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (216 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (24 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (1 caso rilevato), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (18 casi rilevati), screening percorso sanitario (1 caso rilevato). Per altri 156 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2609 test e sono stati riscontrati 211 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari all’8%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.