SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il campanilismo si sposta dal calcio alla regia.

Le città di San Benedetto del Tronto e Ascoli Piceno saranno protagoniste per due opere cinematografiche e televisive. A marzo in Riviera e nel capoluogo avranno luogo riprese cinetelevisive di grande importanza.

Dal 3 marzo riprese lungo la costa del Film Tv “Digitare il Codice Segreto” con protagonista Neri Marcoré, volto marchigiano tra i più amati e attore capace di un’incredibile gamma di sfumature interpretative. La protagonista femminile sarà Valeria Bilello, giovane attrice e conduttrice Tv, recentemente apparsa nella serie televisiva Curon.

Il regista sarà Fabrizio Costa, già protagonista a San Benedetto con la fiction Rai “Scomparsa”.

Il film (prodotto dalla Pepito di Agostino Saccà per Rai) sarà dunque ambientato nelle Marche, tra ville prestigiose e bistrò fronte mare, contesse e gesti clamorosi, olive all’ascolana e varie delizie della cucina marchigiana e vedrà protagoniste le Marche in molti modi diversi e di grande impatto.

Qui tutte le info a riguardo

Film a San Benedetto con Neri Marcoré e diretto da Fabrizio Costa. Ciak dal 3 marzo

Ad Ascoli, invece, si svolgerà il nuovo film del regista ascolano Giuseppe Piccioni prodotto da Lebowski Srl. L’attore protagonista sarà il pugliese Riccardo Scamarcio e le riprese avranno il via dal 15 marzo.

Diversi sono i ruoli del cast ancora aperti e destinati, per esigenze di inflessione dialettale, ad attori ed attrici marchigiani.

Il film è ambientato negli anni ’30 e non è stato svelato, per ora, il nome. I casting per i bambini si terranno giovedì 25 febbraio (dalle ore 15:30 alle ore 17:30 per i bambini, dalle 17.30 alle 19.30 per gli altri candidati) e venerdì 26 febbraio (dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 17.30 solo per i ‘grandi’) presso la Sala dei Savi di Palazzo dei Capitani in piazza del Popolo.

Al momento non sono stati rivelati altri dettagli ma l’attesa nella città delle Cento Torri è alle stelle.

Per altre info a riguardo clicca qui e anche qui.

Per scherzo e goliardia, quindi, immaginiamo un Derby sul set cinematografico con i capitani di Samb e Ascoli rispettivamente interpretati da Neri Marcoré (n.d.r. noto tifoso del Picchio) e Riccardo Scamarcio.

Allenatori i registi Fabrizio Costa e Giuseppe Piccioni con il compito di valorizzare i propri attori e dare risalto alle bellezze di tutto il territorio.

Perché alla fine l’auspicio e l’obiettivo di questo singolare Derby è unico e comune: mettere in luce l’intera provincia in un momento difficile dovuto all’emergenza Coronavirus facendo tornare, si spera il più presto possibile, tantissimi visitatori da tutta Italia e non solo.

Quindi sediamoci sul divano di casa, e auspichiamo a breve anche sulle poltrone dei cinema, e tifiamo tutti insieme per entrambe le “squadre”. Stavolta non ci saranno vinti ma solo vincitori.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.