SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ultima di una serie di partite stregate e condizionate da errori clamorosi. Stavolta l’arbitro però non ci ha messo lo zampino, la Samb ha fatto tutto da sola a cominciare dallo scivolone del portiere Nobile.

Una partita per tanti versi dominata e invece persa malamente. Guarda la sintesi.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.