TERAMO – Carabinieri in azione nei giorni scorsi.

Dal Comando Provinciale di Teramo, in una nota stampa diffusa il 17 febbraio, dichiarano: “Nei confronti di un uomo 67enne, di Torricella Sicura, nel Teramano, è stata eseguita un’ordinanza di applicazione della misure cautelare personale del divieto di avvicinamento a meno di un chilometro dai luoghi frequentati dalla donna vittima dei suoi atti persecutori”.

“A seguito della denuncia della donna, i carabinieri hanno svolto tutti gli accertamenti del caso, appurando che l’uomo, da circa un anno, perseguitava la vittima con continui pedinamenti, appostamenti nei luoghi da lei frequentati e minacce, comportamenti finalizzati a convincere, inutilmente, la donna a intrattenere con lui una relazione sentimentale – si legge nella nota – Le indagini dei carabinieri, immediatamente scattate a seguito della denuncia della vittima, generavano una comunicazione di notizia di reato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo che, concordando le risultanze investigative, indagava l’uomo e rimetteva al Giudice per le Indagini Preliminari la richiesta di divieto di avvicinamento alla donna, prontamente accolta”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.