AGGIORNAMENTO ORE 20

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 12 decessi. Uno ad Ascoli Piceno.

Qui la scheda Arancio 14022021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 12

Salgono ancora i ricoverati nelle Marche, per il terzo giorno consecutivo: +7 nelle ultime 24 ore, +20 in tre giorni, e un livello che si è riportato a quello dello scorso 22 gennaio.

Non sono positivi i dati per la Regione Marche, probabilmente a causa di quanto sta avvenendo nella provincia di Ancona, al quinto posto nazionale per numero di contagi in rapporto agli abitanti e con molti comuni dove si sta diffondendo la variante inglese.

In particolare le terapie intensive tornano a quota 80 (non accadeva dal 21 gennaio, +5 in un solo giorno), scendono le semi-intensive (160, -3), salgono gli ordinari (384, +5). Complessivamente i ricoverati sono 624.

Il dato va comunque accompagnato a quello del numero dei nuovi ingressi, che nelle ultime 24 ore non è stato eccessivo: +34. L’aumento è dovuto principalmente per un rallentamento relativo delle dimissioni.

Qui scheda completa: Gialla 14022021 ore 12

***

AGGIORNAMENTO ORE 10.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 4380 tamponi: 2455 nel percorso nuove diagnosi (di cui 858 nello screening con percorso Antigenico) e 1925 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 14,5%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 355 (66 in provincia di Macerata, 189 in provincia di Ancona, 60 in provincia di Pesaro-Urbino, 9 in provincia di Fermo, 21 in provincia di Ascoli Piceno e 10 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (41 casi rilevati), contatti in setting domestico (67 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (119 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (21 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (5 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (26 casi rilevati), screening percorso sanitario (2 casi rilevati). Per altri 70 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 858 test e sono stati riscontrati 55 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 6%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.