TERAMO – “I Carabinieri della Stazione di Pineto hanno identificato e denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Teramo, per furto aggravato, due pescaresi che, il 2 febbraio scorso, in pieno giorno, nella frazione di Scene di Pineto nel Teramano forzarono un’autovettura parcheggiata, rubando dall’interno alcuni effetti personali del proprietario ed un costoso flacone di profumo appena comprato del valore di 150 euro”.

Si apre così la nota stampa del Comando Provinciale di Teramo, diffusa l’11 febbraio: “I militari dell’Arma sono riusciti a risalire ai due in quanto già vecchie conoscenze delle Forze dell’Ordine e poiché ripresi dalle telecamere di videosorveglianza del Comune di Pineto. A tal riguardo, determinante è stato l’apporto fornito dal personale della Polizia Locale di Pineto, che ha esaminato minuziosamente tutti i filmati delle telecamere della zona, fino a trovare quelle utili allo sviluppo con successo delle indagini”.

“Ai due verrà inoltre irrogato la misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio da Pineto” concludono dal Comando abruzzese.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.