Da QUOTIDIANOSANITA.IT. “E adesso che facciamo?” commenta il dottor Claudio Maria Maffei, ex direttore Inrca. “I 55 milioni previsti per Marche Nord li rimandiamo indietro? Sì perché le Marche avevano presentato un progetto per il project financing di Marche Nord che lo stato sta per finanziare. Figurone dei nostri

Sbarca in Conferenza il decreto che individua gli interventi nei settori dell’edilizia sanitaria (889,2 milioni) e della ricerca (10,8 milioni) come previsto dalla Legge 145/2018. ECCO TUTTI I PROGETTI – IL DECRETO

Questa la notizia che equivale ad una beffa per chi ha ostacolato la costruzione di nuovi ospedali, di Primo Livello nel Piceno. Per una questione di 5-6 chilometri di superstrada il popolo sambenedettese è stato fuorviato da politicanti nostrani che ora (dopo aver favorito i più furbi colleghi ascolani, vorrebbero candidarsi… alle prossime elezioni comunali sambenedettesi. Per continuare a fare danni. E perché sennò.

Novecento milioni di euro per oltre 100 progetti di edilizia sanitaria. Quanto previsto dal Decreto del Ministero della Salute che sarà oggi all’esame della Conferenza Stato-Regioni.

I fondi sono stati previsti dalla legge di bilancio 2019 (Legge 145/2018) che ha deciso per l’istituzione di un fondo finalizzato al rilancio degli investimenti dello Stato ed allo sviluppo del Paese da realizzarsi nel periodo 2019-2033.

Al Ministero della Salute è stato assegnato l’importo di 900 milioni, suddiviso negli anni 2019-2033, destinato al finanziamento di interventi nei settori dell’edilizia sanitaria (889,2 milioni) e della ricerca (10,8 milioni).


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.