TORTORETO – “I Carabinieri della Stazione di Tortoreto hanno rintracciato ed eseguito l’ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Sorveglianza di L’Aquila nei confronti di un 66enne del posto”.

Così dalla Compagnia di Alba Adriatica in una nota stampa diffusa il 9 febbraio: “L’uomo, condannato per un palmares variegato di reati che vanno dalla detenzione ai fini spaccio di sostanze stupefacenti, alla truffa, alla ricettazione, all’estorsione, alla falsità materiale ed alla calunnia, che sono stati commessi nel periodo compreso tra il 1993 e il 2016, in questa Provincia ed in quella di Genova, dovrà espiare la pena detentiva di anni 16 (sedici), mesi 11 (undici) di reclusione”.

“Il soggetto, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione ove sconterà la condanna in regime di detenzione domiciliare” concludono dall’Arma.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.