SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Ancora controlli delle Forze dell’Ordine, nel fine settimana da poco passato, in Riviera.

“A San Benedetto del Tronto, i militari della locale Stazione Carabinieri, hanno rintracciato e tratto in arresto, come disposto dal Tribunale di Sorveglianza di Bologna, un 55enne del posto, ma di origini campane, poiché deve scontare quasi due mesi di reclusione per il reato di truffa aggravata in concorso, commesso a Bologna nel 2016″ si legge nella nota stampa diffusa l’8 febbraio dal Comando Provinciale di Ascoli Piceno.

Dall’Arma proseguono: “L’uomo, al termine degli accertamenti di rito, è stato tradotto presso la propria abitazione in regime di arresti domiciliari”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.