MONTEPRANDONE – L’Handball Club Monteprandone aderisce per il quarto anno consecutivo al Progetto Centro Coni Marche. Dopo la bella esperienza della stagione passata e la parentesi dell’Educamp, i corsi estivi per under 14, la società dei fratelli Roberto e Pierpaolo Romandini guarda ancora una volta ai più piccoli.

Il Centro CONI Orientamento e Avviamento allo Sport è il luogo ideale in cui proporre, sperimentare e validare innovative strategie di formazione, di pratica, di orientamento e di avviamento all’attività sportiva giovanile. Tale progetto vuole offrire ai giovani non solo un luogo sicuro con servizi appropriati dove fare attività ma anche un personale adeguatamente formato e un’offerta di attività differenziata per fasce d’età.

In attesa che i lavori di rifacimento e messa a norma del tetto del palazzetto di via Colle Gioioso siano ultimati – probabilmente a fine mese – il quartier generale dell’HC Monteprandone resta la tensostruttura del Polo Sportivo di Centobuchi. Corsi per bambini dai 7 ai 14 anni, tenuti dai coach Andrea Vultaggio, Raffale Salladini e Raffale D’Andrea, e in totale sicurezza, nel rispetto delle norme anti-Covid. Al momento sono una decina i ragazzi che si allenano, per un’ora a settimane, ma le iscrizioni sono aperte.

Per chi fosse interessato contattare il 329/1092055 oppure il 393/9168951.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.