SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb ospita il Fano con l’obiettivo di lasciarsi alle spalle la sconfitta nel derby contro la Fermana. Sono 16 i punti in classifica che separano attualmente le due squadre marchigiane, ma quella di domenica alle 20:30 sarà una partita tutt’altro che da sottovalutare. Questi sono infatti gli ultimi 5 risultati dei granata in campionato:

Triestina – FANO 0 -1

FANO – Gubbio 1-1

FANO – Perugia 0-0

Padova – FANO 1-1

FANO – Carpi 4-0

I numeri parlano chiaro riguardo il buon momento dei ragazzi di mister Flavio Destro (padre di Mattia Destro, attuale centravanti del Genoa in Serie A): una vittoria a Trieste in inferiorità numerica sul difficile campo del Nereo Rocco; un buon punto in chiave salvezza contro la diretta concorrente Gubbio; ma soprattutto i due pareggi contro le corazzate Perugia e Padova, entrambe costrette a rallentare la loro marcia in vetta alla classifica. Infine il poker rifilato al Carpi nello scorso match, sintomo di una squadra in grande forma sia in attacco che in difesa (solo 2 gol subiti nelle ultime 5).

Sul fronte mercato, l’acquisto più importante si è rivelato la riconferma del bomber Barbuti, che aveva ricevuto offerte allettanti dalle big della Sere C. L’attaccante classe ‘92, capocannoniere dei suoi con 7 reti in stagione, potrebbe far coppia con uno tra Ferrara e Alvaro Montero, giunto dal Monopoli nel corso del mercato di riparazione.

In uscita, il nome illustre è stato quello di Enrico Baldini, ceduto al Cittadella. L’esterno offensivo, cresciuto nelle giovanili dell’Inter e con un passato in Serie B con l’Ascoli, si è messo in mostra nelle due ottime stagioni disputate con la maglia granata, guadagnandosi così la chance di tornare in serie cadetta

In mezzo al campo, spicca l’acquisto di Federico Gentile, ex capitano Foggia, classe ‘85. Nel 4-3-3 di Flavio Destro, giocherà al fianco di Amadio e Carpani (o Urso in alternativa) andando a completare un reparto che offre molta esperienza e grande fisicità.

Questa dunque la probabile formazione degli ospiti:

(4-3-3) Viscovo; Marino, Brero, Bruno (o Cargnelutti) Monti; Amadio, Gentile, Carpani; Ferrara (o Nepi), Montero, Barbuti (Allenatore Flavio Destro).
L’arbitro della sfida sarà il signor Emanuele Frascaro di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Matteo Pressato e Marco Cerilli, entrambi della sezione di Latina. Il quarto uomo sarà Costantino Cardella di Torre del Greco.

All’andata, presso lo stadio “Mancini” la Samb si impose per 2-0 grazie alle firme di Angelo D’Angelo e Bacio Terracino, entrambe nel primo tempo. Negli ultimi quattro precedenti al “Riviera” invece, le squadre si sono sempre spartite la posta (ultima vittoria rossoblu risale alla stagione 2016/17). Il bilancio complessivo, resta comunque positivo per la Samb che, in 20 incroci in gare ufficiali con i granata, ha vinto 12 volte, pareggiato 6 e perso solo in 2 due occasioni.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.