AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 10 decessi. Uno al Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Di seguito la scheda Arancio 02022021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 12 RICOVERI

Due dati non fanno ancora una tendenza ma è anche vero che arrivano dopo una settimana di stabilizzazione: segno che l’incremento dei ricoverati, indicatore di base considerando l’aleatorietà di quelli che fanno riferimento al numero dei positivi, sta riprendendo nella Regione Marche dopo una discesa iniziata il 18 gennaio.

Il 17 infatti i ricoverati erano 676, appena 7 in meno del picco della seconda ondata (683 il 29 novembre 2020), anche se di gran lunga inferiore a quello della prima, quando si giunse a 1156 ricoverati a fine marzo. Sono scesi a 618 il 25 gennaio ma poi la tendenza è rallentata: 601 il 30 gennaio, 613 oggi 2 febbraio (+5 in 24 ore)

Si registra sempre un certo dinamismo nel numero dei nuovi ingressi in ospedale: sono stati 42 nelle ultime 24 ore. Aumentano in particolare i ricoverati ordinari: 394 (+10), mentre scendono di una unità le terapie semi-intensive (150). Positivo il dato delle terapie intensive: 68 (-3), come non accadeva dallo scorso 7 gennaio.

Qui la scheda completa Gialla 02022021 ore 12

AGGIORNAMENTO ORE 10.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 5958 tamponi: 3848 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2024 nello screening con percorso Antigenico) e 2110 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari all’8,7%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 333 (110 in provincia di Macerata, 62 in provincia di Ancona, 49 in provincia di Pesaro-Urbino, 23 in provincia di Fermo, 44 in provincia di Ascoli Piceno e 45 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (38 casi rilevati), contatti in setting domestico (71 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (82 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (27 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (10 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (11 casi rilevati), screening percorso sanitario (3 casi rilevati). Per altri 86 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2024 test e sono stati riscontrati 79 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 4%.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.