TERAMO – Controlli delle Forze dell’Ordine in questi giorni.

“La Polizia Stradale di Teramo-Squadra di Polizia Giudiziaria, nell’ambito dell’attività di controllo e verifiche ad esercizi pubblici connessi alla circolazione dei mezzi di trasporto, ha individuato un’officina meccanica abusiva, a Basciano nel Teramano, il cui titolare, già in pensione, svolgeva l’attività senza alcun titolo e, soprattutto, senza rispetto dei dettami imposti dalla normativa sulla sicurezza sul lavoro e norme sullo smaltimento dei rifiuti pericolosi”. Ciò affermano dalla Questura di Teramo in una nota stampa diffusa il 2 febbraio.

“Al titolare è stata applicata la sanzione amministrativa prevista con sequestro di tutta l’attrezzatura usata nell’attività di meccatronica – concludono dalla Questura – Inoltre la posizione del soggetto verrà segnalata agli Organi Inps ed Inail per l’applicazione dei provvedimenti di competenza”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.