MONTEPRANDONE – “Impegni soldi pubblici, soldi di tutti, per riqualificare un viale, renderlo più bello e vivibile. Poi arrivano gli incivili, lo sporcano e lo deturpano così. Non ci sono parole. Ma stavolta non la passeranno liscia”.

Così il sindaco di Monteprandone, Sergio Loggi, in una nota diffusa nella serata del 30 gennaio commenta il brutto episodio di inciviltà accaduto nel Borgo: “Già domattina avremo a disposizione le immagini delle telecamere posizionate in via Leopardi, risaliremo agli autori di questo scempio e prenderemo seri provvedimenti”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.