SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Di seguito una nota di Fiom-Cgil e Uilm-Uil.

La ditta Rcf Spa di Reggio Emilia, con stabilimento in San Benedetto del Tronto, che  produce sistemi audio professionali, non si presenterà all’incontro fissato per lunedì 1° febbraio 2021 presso l’Assessorato al Lavoro della Regione Marche chiedendone il  rinvio. 

Le Segreterie Provinciali Fiom e Uilm di Ascoli Piceno nel prendere atto di tale  improvviso rinvio, hanno immediatamente sollecitato l’Assessore Stefano Aguzzi, che  ha manifestato piena disponibilità, a calendarizzare una nuova data al fine di  affrontare e risolvere la minacciata chiusura dello stabilimento del Piceno che da  lavoro a 23 dipendenti.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.