MONTEPRANDONE – Controlli delle Forze dell’Ordine in questi giorni nel Piceno.

A Centobuchi i carabinieri della Stazione di Monteprandone hanno effettuato alcuni interventi.

Una ragazza di 26 anni, fermata per un controllo aveva con sé un grammo di cocaina: i militari hanno sequestrato la sostanza stupefacente e segnalato alla Prefettura la 26enne per possesso ad uso personale di sostanza stupefacente.

Due ragazzi, un 21enne straniero e un 24enne italiano, sono stati sorpresi dai militari in un parco di Centobuchi con della marijuana addosso.

Nei confronti dei due è scattata la perquisizione domiciliare dove sono stati ritrovati un bilancino di precisione e un grinder con ancora della sostanza stupefacente. Entrambi sono stati denunciati per detenzione a fine di spaccio di sostanza stupefacente.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.