SAN BENEDETTO DEL TRONTO- A partire da lunedì 1° febbraio sarà di nuovo possibile accedere alla sala studio della Biblioteca multimediale “Giuseppe Lesca” di San Benedetto.

Sarà consentito l’accesso alle sala studio solo su prenotazione, previa iscrizione ai servizi della biblioteca, unicamente per i posti consentiti e nei seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, sabato dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 17.30.

La prenotazione può essere effettuata collegandosi al sito della biblioteca www.bibliotecalesca.wordpress.com.

L’accesso alla sala studio è subordinato:

– al rilevamento autonomo della temperatura corporea e alla verifica della presenza di Dpi (mascherina), tramite termoscanner con video display all’ingresso della struttura;

– alla sanificazione delle mani mediante l’utilizzo del gel disponibile nell’apposito erogatore presente all’ingresso della struttura.

È obbligatorio l’uso di mascherina che copra naso e bocca per tutta la durata della permanenza in sala, senza alcuna deroga.

“I luoghi della cultura sono tra i più penalizzati in questo periodo di pandemia – dice l’assessore alla cultura Annalisa Ruggieri – tra tante incertezze e repentini ripensamenti governativi, abbiamo sempre cercato di mantenere vivi spazi vitali per la crescita della comunità. Tra questi la Biblioteca comunale che, con tutti gli accorgimenti necessari, torna ad accogliere studenti e visitatori nelle sale lettura. Con la collaborazione di tutti e con il rispetto delle regole, sono certa che daremo un contributo importante verso un auspicato ritorno alla normalità”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.