GROTTAMMARE – Nel pomeriggio di lunedì 25 gennaio, presso la Sede della Confcommercio di Ascoli Piceno l’Associazione Lido degli Aranci nelle persone del Presidente Alessandro Ciarrocchi, del
coordinatore e Patron dell’Evento Tullio Luciani, insieme anche a Valter Assenti e Ruggero
Mignini, componenti storici dell’ Associazione grottammarese e al presentatore ufficiale
dell’Associazione Angelo Carestia hanno consegnato all’Ail (Associazione Italiana contro le
Leucemie) – Sezione di Ascoli Piceno, dedicata ad Alessandro Troiani – nella persona del
Presidente Giuliano Agostini, alla presenza del Dottor Costantino Brandozzi, Responsabile
della Sede Operativa della Confcommercio di Ascoli Piceno e Responsabile Provinciale dei
Servizi Sindacali e Legislativi un significativo contributo raccolto in occasione del
“Grottammarese dell’Anno 2019” tenutosi nel gennaio 2020 presso il Teatro delle Energie di
Grottammare durante la manifestazione “Una rotonda sul mare”.

Il primo appuntamento 2021 non poteva essere per l’Associazione se non per solidarietà visto
il periodo molto duro che ha colpito ed ancora colpisce il mondo intero.

Come affermato dallo stesso Presidente: “Da qui, vogliamo ripartire con lo spirito giusto e con tutta la voglia di terminare quanto in sospeso abbiamo dall’anno precedente per colpa della pandemia, non
vogliamo fermarci e stare con le mani in mano, abbiamo tante idee che “bollono in pentola”, in
primis, l’appuntamento del Grottammarese dell’Anno – 2020, che vogliamo effettuare in
presenza ma ovviamente in sicurezza, appena potremo riaprire i teatri, in collaborazione con
l’Amministrazione Comunale, come sempre abbiamo fatto. Una sorpresa che è prevista in
primavera, possiamo darvi solo una piccola anticipazione: la conduzione sarà affidata al
nostro presentatore ufficiale, il bravissimo Angelo Carestia”.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.