AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 10 decessi. Uno al Madonna del Soccorso di San Benedetto.

Qui la scheda Arancio 23012021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 15

Settimana importante quella che si sta concludendo, poiché ha segnato una svolta netta nell’andamento dei ricoveri per Covid-19 nelle Marche, dopo la fase di crescita iniziata a Natale, protrattasi fino all’11 gennaio. in sette giorni infatti i ricoverati sono scesi di 50 unità: facile affermare che questo calo sia il risultato della “zona rossa” natalizia. Importante sarà verificare cosa accadrà nei prossimi giorni, considerando anche che da lunedì prossimo riprenderanno le lezioni, seppur non a pieno regime, nelle scuole superiori).

Attenzione però: il numero in diminuzione è dovuto in gran parte all’alto numero di dimessi (45 in 24 ore). Le ultime 24 ore segnano infatti un nuovo incremento di nuovi casi, con 51 persone entrate nella rete ospedaliera marchigiana causa coronavirus.

Ricoveri in terapia intensiva: 77, ieri 79 (-2), picco 94 (25 novembre).

Ricoveri in terapia semi-intensiva: 151, ieri 157 (-6), picco 164 (10 gennaio).

Ricoveri non in intensiva: 398, ieri 398 (-), picco 441 (1° dicembre).

Totale: 626, ieri 634 (-8), picco 683 (29 novembre).

Qui scheda completa Gialla 23012021 ore 12

***

AGGIORNAMENTO ORE 11

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 6559 tamponi: 4398 nel percorso nuove diagnosi (di cui 2833 nello screening con percorso Antigenico) e 2161 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 9%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 397 (83 in provincia di Macerata, 147 in provincia di Ancona, 109 in provincia di Pesaro-Urbino, 11 in provincia di Fermo, 31 in provincia di Ascoli Piceno e 16 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (46 casi rilevati), contatti in setting domestico (78 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (126 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (36 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (21 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (4 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (10 casi rilevati), screening percorso sanitario (6 casi rilevati). Per altri 70 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 2833 test e sono stati riscontrati 206 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 7%.

Qui articolo di ieri

Coronavirus, dodici decessi nelle Marche: uno al Madonna del Soccorso di San Benedetto


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.