PADOVA – Il Padova Calcio replica con un comunicato alle parole del direttore tecnico della Samb Gianni Improta in merito ad accuse di stampo razzista nei confronti del giocatore rossoblu Shaka Mawuli.

***

 

Con riferimento alle dichiarazioni rilasciate agli organi di stampa dal Direttore Tecnico della Sambenedettese Gianni Improta, il Calcio Padova tiene a precisare che nulla è emerso dai referti degli ufficiali di gara e dalle relazioni dei funzionari federali e della Lega Pro presenti allo stadio di San Benedetto del Tronto per il servizio gara.
Il Calcio Padova tutelerà in tutte le competenti sedi la dignità e l’immagine della Società e dei suoi tesserati.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.