SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nasce il coordinamento permanente di donne e uomini aderenti al progetto civico cittadino “Nos” (del quale fa parte l’ex consigliere comunale Daniele Primavera e collabora alla stesura del programma del centrosinistra cittadino) per contrastare “tutte le discriminazioni, le violenze, l’arretramento di quei diritti troppo spesso ostracizzati da un’ondata politica reazionaria e conservatrice”.

Nella nota di presentazione si criticano le parole dell’assessore regionale Giorgia Latini sull’interruzione di gravidanza e l’assessore alle Pari Opportunità del Comune di San Benedetto Antonella Baiocchi la quale “ha sminuito il fenomeno sostituendone la dimensione sociale e culturale con quella psicologica e individuale, arrivando persino ad affiancare ed equiparare strumentalmente la violenza sulle donne a quella diretta verso il genere maschile”.

Per aderire al coordinamento è possibile scrivere all’indirizzo donne@nos21.it. L’appello all’adesione porta la firma di Maria Raffaella Stacciarini, Francesca Pignati, Alessandra Di Nicolò, Valentina Vallesi, Fabiola Feliciani, Alessandra Del Bianco, Eliana Ferrari, Gianna Pulsone, Sabrina Troli, Barbara Rossi.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.