La Rcf chiude lo stabilimento di San Benedetto, Fiom-Cgil e Uil: “Dopo aver preso soldi pubblici?”

L’azienda emiliana leader nella produzione di sistemi audio a dicembre aveva ottenuto 44 milioni di prestiti garantiti da Sace e Mediocredito Centrale ma ha comunque deciso di disfarsi dell’impianto sambenedettese