SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Concluso il girone d’andata con la bruciante sconfitta casalinga contro il Padova, la Sambenedettese riparte dal Carpi.

Domenica pomeriggio alle 15 al Riviera delle Palme arriveranno infatti gli emiliani guidati da Pochesci e reduci dalla bella vittoria casalinga per 4-2 nel derby con il Ravenna.

I biancorossi attualmente hanno 24 punti ed occupano la dodicesima posizione in classifica.

All’andata la Samb venne sconfitta per 2-0 con doppietta di Carletti, trasferitosi poi all’Arezzo.

Si tratta di una squadra giovane integrata da alcuni elementi di esperienza come il difensore Gozzi. Da segnalare la doppietta del neo acquisto De Cenco, arrivato sabato dal Feralpi Salò (24 minuti per lui nella partita della domenica precedente contro i rossoblù) e subito in gol nel match di domenica.

Tra gli acquisti di gennaio degli emiliani c’è anche Mastour, ex baby prodigio delle giovanili del Milan, in prestito dalla Reggina.

Contro gli uomini di Zironelli mancherà per squalifica il centrale difensivo montenegrino Sabotic, titolare inamovibile nel terzetto arretrato di Pochesci ma fermato dal giudice sportivo per recidività in ammonizione (quinta infrazione). Nessun provvedimento invece a carico dei giocatori della Samb, protagonisti di un match fin troppo corretto col Padova.

 


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.