SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Da oggi, 17 gennaio, entra in vigore la nuova ordinanza del Ministro della Salute, che pone Marche e Abruzzo nella fascia arancione.

Saranno consentiti gli spostamenti solo all’interno del proprio Comune, nella fascia oraria dalle 5 alle 22. Vietati gli spostamenti tra Regioni.

Al di fuori di questi limiti ci si potrà spostare solo per:

motivi di lavoro, necessità o salute;

rientrare nel Comune in cui si ha la residenza o il domicilio;

Le visite a parenti e amici (che, vista la situazione attuale dei contagi, è consigliato assolutamente evitare o ridurre a quelle strettamente necessarie) sono possibili una sola volta al giorno, al massimo in due persone e verso una sola abitazione privata del proprio Comune.

L’attività di bar e ristoranti avverrà nelle modalità di asporto e consegna a domicilio: la ristorazione con asporto è consentita fino alle 22, mentre per i bar l’asporto è consentito fino alle 18 (oltre tale orario è consentita solo la consegna a domicilio).

Rimangono regolarmente aperti i negozi (chiusi nei festivi e prefestivi solo quelli all’interno dei centri commerciali).

È possibile fare attività motoria e sportiva all’aperto, in forma individuale e rispettando le distanze di sicurezza.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.