SAN BENEDETTO DEL TRONTO – È del primo pomeriggio odierno, 15 gennaio, la notizia delle nuove modalità previste in Italia per l’emergenza Coronavirus.

Marche e Abruzzo torneranno in fascia Arancione da domenica 17 gennaio. Spostamenti tra Comuni solo tramite autocertificazione per motivi di necessità, salute e lavoro. Bar e ristoranti aperti solo per asporto e consegna a domicilio. Vietati gli spostamenti tra Regioni, consentite le visite a congiunti e amici una volta al giorno (massimo due persone) nello stesso Comune.

E domani, sabato 16 gennaio? Di che colore saranno Marche e Abruzzo? È arrivata poco fa la conferma che entrambe le Regioni saranno di colore “giallo”.

Quindi bar e locali aperti al pubblico fino alle 18 e spostamenti tra Comuni senza autocertificazione. Resta vietato lo spostamento tra Regioni.

Resta in ogni caso il coprifuoco dalle 22 alle 5.

Non sono mancate, però, le proteste specialmente sul Web di cittadini e attività per la comunicazione giunta con ore di ritardo dagli enti istituzionali. Sono stati soprattutto i sindaci a comunicare la fascia per la giornata di domani, 16 gennaio.


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.