AGGIORNAMENTO ORE 17.45

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che purtroppo nelle ultime 24 ore si sono verificati 12 decessi. Due al Madonna del Soccorso di San Benedetto: una 87enne di Ascoli e un 80enne di Porto San Giorgio. Tutte le vittime odierne avevano pregresse patologie.

Qui la scheda Arancio 11012021 ore 18

AGGIORNAMENTO ORE 16.30

Ancora brutte notizie per quanto riguarda le Marche sul fronte coronavirus. Anzi oggi potremmo definirle bruttissime. C’è ancora un aumento, l’ennesimo post natalizio (solo in un giorno dopo il 25 dicembre i ricoverati sono rimasti stabili), con una vera e propria impennata nelle terapie intensive. Ormai si è prossimi al raggiungimento dei numeri del picco di fine novembre (anzi le terapie semi-intensive sono al massimo).

L’aumento dei ricoverati è stato oggi di 29 unità; se sommiamo questo numero ai decessi (13) e alle dimissioni (14) otteniamo che nelle ultime 24 ore vi è stato l’ingresso di 56 nuovi malati.

Ricoveri in terapia intensiva: 81 (non accadeva dal 12 dicembre), ieri 73 (+8), picco picco 94 il 3 dicembre

Ricoveri in terapia semi-intensiva: 164, ieri 160 (+4) picco 164 l’11 gennaio 2021

Ricoveri non in terapia intensiva: 384, ieri 381 (+3) picco 452 il 29 novembre

Totale: 629, ieri 614 (+15), picco 683 il 29 novembre.

Qui scheda completa: Gialla 11012021 ore 12

***

AGGIORNAMENTO ORE 12.30

Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1927 tamponi: 1151 nel percorso nuove diagnosi (di cui 445 nello screening con percorso Antigenico) e 776 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 28,9%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 333 (24 in provincia di Macerata, 74 in provincia di Ancona, 142 in provincia di Pesaro-Urbino, 73 in provincia di Fermo, 20 in provincia di Ascoli Piceno).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (39 casi rilevati), contatti in setting domestico (88 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (97 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (12 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (11 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (3 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (3 casi rilevati), screening percorso sanitario (4 casi rilevati). Per altri 76 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 445 test e sono stati riscontrati 34 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare). Il rapporto positivi/testati è pari al 7,6%.

Qui i dati di ieri

Coronavirus, tredici decessi nelle Marche. Ancora zero nel Piceno


Copyright © 2021 Riviera Oggi, riproduzione riservata.